Farmacie Sicure
Senza Ricetta Farmacie
Teléfono:
Chiamate Internazionali:
Il tuo carrello
$ 0.00

Balanite e Blanopostite irritativa e cronica: i sintomi e le cause

Nello scoprire un fastidio più o meno marcato nella zona pelvica, molti uomini si ritrovano a cercare preoccupati una diagnosi online che permetta loro non solo di lenire il disagio, ma di evitare un’imbarazzante (e talvolta dispendiosa) visita dall’andrologo.

In questo estratto cercheremo di chiarire alcuni punti riguardo uno dei problemi più comuni dell’uomo adulti (ma estremamente diffusa anche nei più giovani).

Cosa è la Balanite?

La balanite è un’infiammazione del balano (o comunemente definito Glande) ovvero della parte terminale del pene. In genere questa può avere diverse cause alla propria origine e tende ad evolvere abbastanza velocemente interessando anche la parte interna del prepuzio.

Articolo Correlato: Levitra generico al Vardenafil in farmacia in Italia senza ricetta a ottimo prezzo!

Tristemente, è facile rendersi conto di aver contratto una Balanite: il glande presenta immediatamente una forte infiammazione che può portare a un gonfiore dello stesso. Il Balano, in questo caso, appare gonfio, dolente, presenta spesso un eritema ed è quindi associato a prurito e bruciore.

Non sono rari i disturbi legati alla capacità di urinare e talvolta è possibile notare delle secrezioni biancastre dal cattivo odore (soprattutto in presenza di una Balanopostite). Lo smegma, simile alla ricotta (per quanto la similitudine possa sembrare di cattivo gusto), è sia causa che sintomo della balanite.

Balanopostite: sintomi e differenze

Quando la Balanite coinvolge anche il prepuzio si parla di Balanopostite, mentre se interessa solo il prepuzio e il glande risulta essere sano si parla semplicemente di Postite. In genere la forma più comune è la Balanopostite, soprattutto in Italia dove la percentuale di persone che ha subito una circoncisione è tutt'ora dimenticabile.

Data la conformazione dei tessuti e dei vasi sanguigni che compongono il prepuzio, non è affatto raro che la Balanopostite sfoci in episodi di fimosi più o meno serrata. Tanti sono i pazienti che tentano di scoprire con forza il glande (soprattutto per poterlo pulire) ma questo può comportare a delle ulcerazioni e dei tagli della mucosa del prepuzio a causa della tensione.

Cause di Balanite

Numerose sono le cause che si possono celare dietro a questa fastidiosa manifestazione: lo scarso igiene ne è un esempio, ma non è scontato che sia dovuto a questo.

La Balanite può essere anche causata da altre malattie a trasmissione sessuale, come ad esempio la candida la quale a sua volta può causare episodi di fimosi e può essere dovuta a una cura particolarmente aggressiva a base di antibiotici e cortisonici.

Articolo Correlato: Come comprare Cialis online originale senza ricetta in farmacia a prezzo basso

Una visita dal medico specialista risulta essere obbligatoria per identificare la causa e adoperare il giusto trattamento, in quanto essa può presentarsi in diverse forme e rispondere a farmaci diversi.

Balanopostite traumatica, irritativa e cronica

La stessa Balanopostite si presenta in tre eziologie diverse: una delle più comuni è la balanopostite traumatica (o anche da sfregamento) la quale è una risposta dell’organismo a un’irritazione locale, di natura allergenica, cronica e molto altro ancora.

Al fine di evitare fastidiose ricadute, ripercussioni e un processo debilitante della durata di settimane, è bene rivolgersi a un andrologo o un dermatologo non appena si verificano i primi sintomi della malattia. La cura infatti è spesso lunga e mette a dura prova la pazienza del… paziente.

Il mio account