Farmacie Sicure
Senza Ricetta Farmacie
Teléfono:
Chiamate Internazionali:
Il tuo carrello
$ 0.00

Erezione maschile: disfunzione erettile, erezione non completa e durata

Ricercare la risposta ai propri quesiti medici online risulta essere, spesso, un’azione azzardata. I più ipocondriaci, infatti, potrebbero scambiare i sintomi di un disturbo passeggero e risolvibile per un male incurabile che attenta alla loro salute.

In un mare di allarmismo e preoccupazione, cerchiamo di fare luce su uno dei problemi che attanaglia con maggior forza uomini di tutte l’età. L'incapacità di ottenere un... "rigonfiamento", qualsiasi sia la raison d'etre, è infatti non solo un problema fisico, ma spesso va a condizionare negativamente la psiche del paziente. Fattore che, purtroppo, causa un peggioramento della condizione stessa.

Comprendere il proprio malanno è il modo migliore per trovargli una soluzione, cominciamo quindi eliminando uno dei dogmi assoluti della mentalità maschile.

Difficoltà a mantenere l'erezione: la vergogna della disfunzione erettile

Non dovrebbe essere mai necessario fare codesta precisazione, ma in questo caso urge fare un chiarimento a tal proposito: soffrire di un disturbo legato alla propria virilità non rende un uomo meno di quello che è. Lo steso si può dire per quanto riguarda una visita da un andrologo: non ci deve essere alcun imbarazzo nel recarsi da uno specialista.

Articolo Correlato: Come comprare Cialis online originale senza ricetta in farmacia a prezzo basso

D’altronde per le donne è assolutamente normale visitare regolarmente il proprio ginecologo, perché dovrebbe essere diverso per gli uomini?

Questo chiarimento, per quanto scontato, è essenziale in questo caso: la mente e lo stress provato dall’interessato giocano un ruolo fondamentale nel suo processo di guarigione. Precisato questo, possiamo andare avanti senza indugio.

Erezione non completa: cosa fare

La disfunzione erettile può apparire in diverse forme e interessare in maniere diverse la vita personale del paziente.

Si parla di erezione non completa quando il pene non si presenta nella forma di rigidità completa, rimanendo in una condizione intermedia che potrebbe permettere la penetrazione ma che spesso risulta insufficiente a concludere in modo soddisfacente l’amplesso.

Le cause: spesso possono essere riconducibili a fenomeni di stress, di insicurezza o (da un punto di vista fisico) potrebbero essere cause da episodi di ipertensione, dato che la stessa erezione è un’espressione del sistema vascolare.

Articolo Correlato: Levitra generico al Vardenafil in farmacia in Italia senza ricetta a ottimo prezzo!

In questo caso, come in quelli che seguiranno, è consigliabile come sempre rivolgersi a uno specialista. In quanto in medicina, da sempre, prima si elabora una diagnosi e solo in seguito si prescrive la cura più adatta al problema in questione.

Disfunzione erettile: la psicologia dietro ai problemi di erezione

Un'altra forma con cui si presenta questo problema è la durata del rapporto: l’eiaculazione precoce, sebbene sia un problema a sé stante, può ancora una volta essere legato all’esperienza psicologica dell’interessato.

Ricordiamo che la mente elabora le problematiche quotidiane in modo diverso a livello inconscio rispetto a quanto facciamo razionalmente, per questo un’erezione di scarsa durata potrebbe essere il campanello di allarme per una situazione di disagio nell’uomo.

Problemi di erezione maschile: durata

In caso si presenti questo problema, cosa potrebbe consigliare un medico specializzato? I soliti noti: un'alimentazione adeguata, esercizi cardio e muscolari e infine attenzione all'angoscia e ai propri timori, per poi passare a farmaci dedicati (i quali possono essere trovati anche su questo sito), integratori e controlli legati a eventuali squilibri ormonali.

Il mio account